Un blog

È un po’ di tempo che ragiono su come aprire un blog e gestirlo … avevo iniziato con un altro diversi anni fa, poi però ho perso un po’ la voglia e la determinazione soprattutto… 

Aver trovato L applicazione per gestirne uno direttamente dal telefono, mi ha fatto venire voglia di riprovarci . 

Meglio un blog dei social network , li trovo più impegnativi, e meno scontati. 

E soprattutto sono decisamente qualcosa di ‘tuo’ 

Ecco da oggi ci riprovo! Con costanza e passione …  e lasciando indietro ciò che è vecchio per iniziare qualcosa di nuovo! 

la cena

alle ore 16.10, uno dovrebbe aver mille e più cose da fare, invece la mia testa è già li che cerca una soluzione su cosa si possa mangiare a cena. ma in questo momento la mia mente è come se fosse bloccata. quindi l’unica soluzione che resta, è quella di affidarsi al web. grazie a dio internet, mi aiuta in tutto. ho pensato che alla fine mi destreggerò in un risotto. che è semplice e veloce. insomma niente che sia troppo impegnativo. risotto sia!!

Annunci

le cose buone

nulla di ciò che ci fa bene, va allontanato.

niente di cosa ci fa sorridere dobbiamo sottrarlo alla nostra quotidianità.

non sottrarti a ciò che ti piace.

qualsiasi cosa ti piaccia , falla.

non ascoltare nulla che non sia piacevole.

guarda quello che ti fa bene.

amo l’acqua frizzante. quella con tantissime bolle.

mi piace sorseggiare a cena con le amiche vino rosso.

mentre cucino amo ascoltare musica, che mi fa bene all’anima.

amo scrivere in piedi, davanti al lavandino, mentre la musica mi rapisce la mente e a volte l’anima. sentire il profumo delle cose che preparo.

isolarmi così dalle brutte cose, dai pensieri negativi.

pensare che tutto vada bene. pensare che andrà bene.

sentirmi felice. anche con poco. anche per poco.

Pensieri all’alba

Ieri era la festa della mamma, e io oggi penso a lei..

Quando ero piccola, mi chiedevo come potesse essere in grado, di svegliarsi sempre presto, già attiva appena sveglia.

Io che dormivo fino alle ore beate, che non era tarda mattinata, bensì primo pomeriggio….

I primi anni che vivevo da sola, beh nn ero tutto sto fenomeno di donna…

E neppure fino a qualche anno fa.

Ma gli ultimi due anni, hanno fatto di me, una donna diversa.

A quasi 40 anni, posso dire che finalmente ho imparato ad organizzarmi.

Ci è voluto un bel pò di tempo, tante messe alla prova, tante situazioni, belle e brutte. Pianti, risate, deliri anche!

Ma ad oggi posso dire che, beh grazie mamma di essermi venuta nei pensieri. Anche se non ti sogno, ma tutti i giorni ti penso, almeno qualche minuto.

Incontri…

Nell’ arco della mia vita, spesso ho incontrato persone che qualcosa di buono hanno lasciato, altre che hanno trasmesso malessere e negatività, alcune, che neppure quando incontro riconosco.

Ma ognuna nel bene e nel male, beh ha fatto di me chi sono oggi, mi ha permesso di cambiare, di modificarmi, ha fatto sì, che ogni mia teoria, che mi sembrava sicura e certa, diventasse in un attimo annullata. Condizioni che magari mi portavo dietro da tempo, in un attimo svanita , scomparsa.

Ci sono coloro , che hanno modificato i miei pensieri, hanno fatto si che la mia visione di ogni cosa, o di una precisa situazione, potesse cambiare, mi hanno concesso di guardare qualcuno con occhi diversi.

Mi sono appassionata anche alle persone sbagliate, per quelle ho sofferto, ad alcuni penso ancora, immagino sia una cosa quasi normale.

Leggo spesso, e incontro persone favolose, che espongono i loro pensieri un pò ovunque, nei libri, sui social, nei loro blog. Mi appassionano anche loro, con le loro storie, che a volte sembrano le mie….

e nella musica, come al solito mi perdo…i cantanti che parlano della mia vita nelle loro canzoni.

Quanti incontri, e quanti scontri!

Persone storte

Scrivo di qualcuno che ho conosciuto, in realtà ne ho conosciute diverse di persone, ma alcune , beh diciamo che hanno dato davvero il meglio.

Hanno lasciato un’impronta…ma avevano le scarpe piene di merda, e quindi hanno lascito un bel segno, di quelli che per pulire, beh mi ci è voluta candeggina e disinfettante.

Una volta pulito però il profumo che ha invaso la mia anima, è stato uno dei migliori.

Ovviamente ero convinta di essermi fatta furba, invece, ci sono ricascata.

Ed ecco un altro idiota entrare nella mia vita, ovviamente con tutti i buoni propositi, gli ho aperto la porta , e gli ho concesso, di accomodarsi.

Ho annusato subito però qualcosa di negativo, ma non ho dato retta al mio istinto, difficilmente sbaglia, non so perché non mi sono affidata a quella sensazione di rifiuto, di difesa.

Ma no!! Perché affidarsi ad una dubbio, i dubbi non sono certezze. Ma se si tratta di sesto senso….cazzo dagli retta!

Comunque ho deciso che stasera concludo anche questa conoscenza. Senza tanti giri di parole o aspettative.

Insomma, persone che pestano merde e si vengono a pulire le scarpe sulla mia anima, beh non ne voglio più. E sinceramente sono stanca di tutti i disadattati che mi passano vicino!

la gente parla

Le persone hanno per lo più un problema, che poi neppure sarebbe così grave, anzi potrebbe anche essere qualcosa di bello, se utilizzassero questa capacità per modificare lo sparlare, in cose dette che possono risultare interessanti…

ci sono mille cose da dirsi, frasi interessanti, o anche solo questioni di interesse comune, il confrontarsi dev’essere qualcosa che ci fa stare bene.

vorrei ascoltare qualcuno che mi insegni a far belle fotografie, piuttosto che qualcuno che mi dice quanto qualcuno ha fatto di merda una foto.

ecco, io di questo avrei bisogno, di una positività, che mi fa bene all’anima.

questo vorrei , chi mi insegna ad amare, non chi mi butta addosso solo brutti pensieri.

Tanti pensieri

Mi ritrovo il poi delle volte a combattere con mal di testa, causato dai troppi pensieri…

Affaticata dalle giornate .

Ma ne esco quasi soddisfatta .

Le battaglie sono affrontate dai guerrieri che non lasciano mai la guerra…lottano per vincerla…

Questa è un po la vita ….una guerra fatta di battaglie…a volte vinciamo e a volte perdiamo…

Cio che è importante e lottare fino alla fine.

Una volta mi piaceva leggere… ora ho troppi pensieri, e leggere mi viene difficile. Ma tornerò a farlo…appena avro acquistato la giusta sicurezza!

Io ce la farò!